fbpx
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Come creare un sito web efficace e vincente?

Al giorno d’oggi, il sito web è il biglietto da visita di ogni azienda, piccola impresa, personaggio pubblico, ente o organizzazione che vende prodotti o servizi o informa l’utente su un determinato tema o ambito.

Essere in rete è importante, ma ancora più importante è starci nel modo giusto, così da incontrare il favore del pubblico dell’etere.

Affinché un sito web possa avere successo tra gli utenti, ottenere tante visite e raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati in fase di progettazione, deve risultare agli occhi del popolo di Internet efficace e vincente e offrire contenuti di valore e di alta qualità.

Ma cosa si intende per sito web efficace e vincente? Continua a leggere e lo scoprirai.

Sito web efficace e vincente: cosa s’intende?

Per sito web efficace e vincente s’intende un progetto web capace di rispettare alcuni canoni ben precisi, in particolare quelli previsti dalla user experience, usabilità del portale da parte dell’utente appunto, per quanto riguarda aspetti quali funzionalità, sicurezza, facilità di utilizzo e navigazione.

L’esperienza utente è fondamentale e incide in maniera rilevante sull’opinione e sulle valutazioni che, tanto gli utenti quanto i motori di ricerca, riservano al portale web, in qualsiasi settore operi.

Ma come è possibile creare un sito web che possieda le peculiarità di essere efficace e vincente? Ecco i tips giusti per non fallire!

Come creare un sito web efficace e vincente?

Creare un sito web che risulti agli occhi degli utenti efficace e vincente non è poi così difficile: basta rispettare alcune linee guida e porre cura e attenzione anche a dei piccoli dettagli in fase di sviluppo.

Esistono, infatti, delle azioni precise che non possono e non devono essere assolutamente ignorate quando si realizza un sito web di qualità, il quale deve essere in grado di offrire una strategia di user experience davvero eccellente.

Vanno tenuti in considerazione aspetti quali lo stato e la coerenza del sistema, il linguaggio utilizzato, i tempi di esecuzione delle azioni, solo per citarne alcuni.

Informazioni sullo stato del sistema

In primo luogo, l’utente deve sempre essere informato sullo stato del sistema e comprendere cosa sta succedendo. Ad esempio, se il sito web sta caricando una pagina è bene che ci siano degli elementi che indichino all’utente il caricamento in corso, tramite una rotella che gira o una barra di caricamento.

Linguaggio condiviso

In tal senso, è importante anche che il linguaggio tra macchina e utente sia condiviso: il sistema deve utilizzare delle frasi, delle icone che per convenzione possiedano lo stesso significato in questi mondi paralleli, come l’icona del carrello di un E-Commerce, che al pari del carrello del supermercato, sta ad indicare un acquisto in corso.

Libertà da parte dell’utente

L’utente, poi, deve poter essere libero di navigare da una pagina del sito all’altra e di tornare indietro in ogni momento lo desideri, senza alcuna limitazione o impedimento, anche nel caso in cui debba confermare o annullare delle azioni specifiche, come togliere un prodotto dal carrello di un negozio online.

Coerenza del sistema

È importante, inoltre, che il progetto web sia coerente in tutte le sue parti e non faccia cadere in errore l’utente: ad esempio, se si utilizza il colore verde per indicare il titolo di un post è bene che tutti i titoli del sito siano in verde, cosicché l’utente sia subito in grado di riconoscerli.

Essenzialità del contenuto

Il contenuto delle pagine, poi, deve essere minimale e deve contenere solo le informazioni di rilievo a chi naviga il sito, inutile bombardarlo con testi ridondanti e poco significativi.

Velocità di esecuzione

Il sito deve essere “leggero” e veloce. I tempi di esecuzione di un’azione da parte dell’utente che naviga il sito, infatti, devono essere ridotti al minimo. Al contrario, è molto probabile che l’utente, stanco di aspettare, abbandoni il sito senza aver completato l’azione che aveva intenzione di compiere.

Documentazione

Partendo dal presupposto che il sistema funziona meglio quando non si hanno troppi documenti a cui rifarsi, nel momento in cui c’è necessità, è buona norma offrire all’utente tutta la documentazione di cui necessita per correggere errori o risolvere eventuali problemi.

Conclusione

Da quanto riportato sopra, si evince chiaramente come l’user experience, unità a contenuti significativi, pertinenti e di qualità, sia un parametro fondamentale per la valutazione di un sito web, tanto da parte degli utenti quanto da parte dei motori di ricerca, affinché possano ad essere ad esso associati gli appellativi di efficace e vincente.

Per questo, è importante rispettare tali canoni e conferire al sito Internet in questione quel valore aggiunto, quel quid in più che gli consenta di differenziarsi da un portale concorrente, che magari non presta le stesse attenzioni per l’utente in termini di usabilità e navigabilità.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Chiedi a Ti portiamo clienti un Preventivo personalizzato per realizzare un sito web efficace e vincente.

Ti aspettiamo!

Leggi anche