e-commerce per la tua attività, occasione unica o spreco di denaro?

dal 2016 ad oggi il mondo dell’e-commerce è stato un crescendo continuo, tutti i brand hanno iniziato a vendere online direttamente e tramite i canali più comuni (amazon, ebay).

vediamo come renderlo un business profittevole senza sprecare tempo e denaro.

%

aumento fatturato

mouse scroll

quando un e-commerce funziona? e quando no?

1. prodotti
i tuoi prodotti sono effettivamente validi e rispondono ad un esigenza di mercato? se si vai al punto 2.

2. presentazione
i prodotti devono essere presentati in modo unico, piacevole e con materiale fotografico di massimo livello. le descrizioni devono essere chiare, complete e orientate al posizionamento seo.

3. metodi di pagamento
più sono meglio è, diamo meno ristrizioni possibili ai nostri clienti, basta che paghino!

4. assistenza
fornisci sempre assistenza pre e post vendita tramite una livechat sul sito, è importante aumentare la fiducia trasmessa dall’e-commerce tramite il contatto umano.

5. up-sells & cross-sells
quando un cliente acquista sul tuo sito sei solo all’inizio, continua a nutrire il suo interesse con news e prodotti di settore tramite remarketing e retargeting.

caso studio

e-commerce italiano specializzato nella vendita di accessori da campeggio e da escursionismo negli stati uniti e canada. siamo intervenuti con una stategia social di lead generation che ci ha permesso di generare oltre 14.000,00 $ in 15 giorni a cavallo di aprile e maggio 2017 solo tramite vendite con carta di credito.

software utilizzato: shopify + facebook ads

risultati in 15 giorni

domande frequenti

quanti prodotti posso vendere online?

quanti vuoi anche se meglio pochi e buoni puntando a nicchie di mercato.

che metodi di pagamento si possono offrire?

in ordine di importanza: carte di credito, paypal, bonifico, contrassegno (pagamento alla consegna), amazon pay, apple pay, google pay, gocardless (rid automatici ricorrenti).

che commissioni si pagano?

con carte di credito, paypal e gocardless si pagano commissioni che vanno dal 1,4% fino al 3,4% dipende da molti fattori.

una volta realizzato l'e-commerce posso gestirlo liberamente e caricare io prodotti nuovi?

si, purchè tu abbia un minimo di infarinatura digitale.